Frode su biglietti per Olimpiadi: arrestato un membro del Cio

Scandalo nel comitato olimpico irlandese: è stato arrestato con l'accusa di frode il presidente Patrick Hickey

Scadalo nel Comitato olimpico: mentre a Rio continuano i Giochi, Patrick Hickey, presidente del comitato irlandese e dei comitati olimpici europei, è stato arrestato con l’accusa di traffico illecito di biglietti per le Olimpiadi.

Hickey, 71 anni, avrebbe tentato la fuga quando la polizia lo ha raggiunto in un albergo di Barra de Tijuca: l’uomo avrebbe poi accusato un malore al momento dell’arresto ed è stato condotto in ospedale. Per la stampa locale sarebbero in arrivo altri arresti. Secondo
la polizia Hickey, avrebbe girato alcuni biglietti di cui aveva disponibilità ad un'agenzia che li rivendeva a prezzi maggiorati. Nell'ambito della stessa inchiesta, è in carcere in Brasile dal 5 agosto un altro cittadino irlandese, il direttore di THG Sports, Kevin Mallon, specializzato in corporate e sport hospitality.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Mer, 17/08/2016 - 16:46

So bravi ragazzi..figuratevi se le olimpiadi si facessero a Roma..se fot..no pure er Cupolone!CIAPARATT

swiller

Sab, 20/08/2016 - 23:13

Sono tutti uguali.