Il Genoa è corsaro a Crotone: 1-0 e primo successo per Ballardini

Il gol di Rigoni ha permesso al Genoa di battere per 1-0 il Crotone. Seconda vittoria per i rossoblù e primo sigillo del neo tecnico Ballardini

Il Genoa del neo tecnico Davide Ballardini ottiene la seconda vittoria in campionato e lo fa di misura espugnando l'Ezio Scida di Crotone, per 1-0, grazie alla rete siglata da Luca Rigoni all'11' del primo tempo. Il Grifone ha vinto con merito viste le numerose occasionie da rete costruite nell'arco di tutta la partita. Il Genoa sale così a quota 9 punti in classifica, mentre i calabresi restano fermi a quota 12. Nel prossimo turno i rossoblù se la vedranno contro la Roma a Marassi, mentre il Crotone andrà a giocare sul campo della Juventus.

Nel primo tempo parte forte il Genoa che va al tiro tra il 2' e il 3' con Zukanovic, di testa, e Pandev, di destro: blocca Cordaz. Ceccherini risponde con un tiro da 30 metri e ancora Pandev al 7' impegna il portiere del Crotone. Al 9' Mandragora fa venire i brividi a Perin e all'11' il Genoa passa in vantaggio con Rigoni che schiaccia di testa l'assist perfetto di Laxalt. Tra il 21' e il 32' Cordaz compie tre miracoli, due volte sullo scatenato Taraabt e una volta sull'ex Rosi. Nella ripresa Bertolacci va vicino al gol del 2-0 con un tiro di sinitro che finisce fuori di un soffio, mentre la risposta del Crotone è affidata ai tiri di Mandragora e Barberis troppo deboli per impensierire Perin. All'81' ci prova lo svedese Rohden ma il portiere del Genoa sventa la minaccia.