Genoa, esonerato Ballardini: torna Ivan Juric

Salta la seconda panchina in serie A, esonerato l'allenatore del Genoa Davide Ballardini, al suo posto torna in rossoblu il croato Ivan Juric

Davide Ballardini è stato esonerato, al suo posto torna sulla panchina del Genoa, il croato Ivan Juric, che era già stato alla guida del Grifone.

Dopo l'esonero in casa Chievo di D'Anna sostituito da Ventura, salta la seconda panchina in serie A. Tocca al Genoa di Enrico Preziosi, che esonera Davide Ballardini e richiama al suo posto Ivan Juric, già sulla panchina del Genoa fino a novembre 2017 e ancora sotto contratto.

Scelta molto sorprendente dei liguri, considerando lo score di Ballardini fino a questo punto del campionato. 4 vittorie e tre sconfitte, una posizione tranquilla in classifica e la valorizzazione delll'attaccante polacco Piatek, vera sorpresa di questo inizio stagione e capocannoniere della serie A con 9 reti. Decisiva la sconfitta interna di domenica contro il Parma, con un faccia a faccia molto agitato nel dopo partita tra Preziosi e Ballardini, strappo che ha inevitabilmente compromesso il rapporto tra i due.

Torna quindi sulla panchina genoana, Ivan Juric già protagonista di un avventura decisamente tormentata con i rossoblu. Partito con il piede giusto nel campionato di due anni fa, il tecnico croato era stato esonerato a febbraio per poi essere richiamato ad aprile, riuscendo a raggiungere una salvezza soffertissima alla penultima giornata. Un inizio molto deludente nel campionato successivo gli era costato il secondo esonero, lasciando il timone della squadra proprio a Ballardini.

Ora una seconda chance per Juric, che tuttavia avrà subito degli impegni molto difficili: Juventus, Udinese, la doppia trasferta a San Siro contro Milan e Inter, Napoli e il derby con la Sampdoria, sarà necessario partire con il piede giusto per conquistare subito punti pesanti.