Ghirardi cede il Parma a cordata russo-cipriota

La notizia arriva a pochi minuti dal fischio d’inizio del match casalingo con la Lazio

La notizia è arrivata in maniera totalmente inaspettata. A pochi minuti dal fischio d’inizio del match casalingo con la Lazio, infatti, il Parma ha annunciato la cessione della società, che è stata acquistata da una cordata russo-cipriota rappresentata dall’avvocato Fabio Giordano. A confermarlo è l'amministratore delegato Pietro Leonardi dai microfoni di Sky: "Siamo stati informati questa mattina dal presidente, c’è stata un’accelerata e perciò quello di oggi è stato un motivo per dare un’ulteriore carica per la partita che sta per iniziare. La trattativa penso sia iniziata da tempo, queste cose le curava direttamente il presidente, e negli ultimi giorni c’è stata un’accelerata, questo è quello che ci è stato riferito. Com’è stata presa la notizia dai giocatori? Sicuramente bisogna prendere atto che c’è un aspetto emotivo, anche con la famiglia Ghirardi, e questo fa un certo effetto, e poi c’è la curiosità di verificare quella che sarà la nuova proprietà, se tutto verrà confermato. Noi siamo stati informati che c’è quest’accordo che verrà formalizzato con la soddisfazione di tutte le parti. Non posso sapere quando verrà svelato il nome del presidente, sappiamo che l’avvocato Fabio Giordano sarà il vice presidente. Le parti sono rimaste soddisfatte".