Bari e Perugia, fine del sogno. Volano Cittadella e Venezia

Il Bari è fuori dai playoff promozione. La squadra di Grosso (nella foto) ha pareggiato la sfida diretta in casa del Cittadella per 2-2 dopo i tempi supplementari, ma sono i veneti a qualificarsi per la semifinale contro il Frosinone (6-10 giugno) per la migliore classifica al termine della stagione regolare. Costano dunque cari i due punti di penalizzazione ai pugliesi, costretti a giocare in trasferta la gara da dentro o fuori. Bari avanti dopo 6 minuti della ripresa con Galano, la doppietta di Bartolomei in dieci minuti (tra il 14' e il 24') riporta avanti il Cittadella, il gol al 43' di Nenè porta le due squadre ai supplementari che non cambiano il punteggio. Espulsi in un finale convulso i baresi Gyomber (proteste) e Brienza (brutto fallo di frustrazione).