Giappone, c'è tanta voglia di sportività

"Scocca su telaio" per il nuovo Land Cruiser. Lo studio di design Hy-Power

Cinque i brand giapponesi al Salone: Suzuki, Honda, Toyota, Lexus e Subaru. Partiamo da Suzuki che continua l'ampliamento della gamma facendo debuttare la Swift Sport. Ben caratterizzata esteticamente in maniera sportiva, la Swift Sport offre un abitacolo definito in modo tale da esaltare le sensazioni che avverte chi guida attraverso l'esclusivo arredamento.

Grazie al peso che s'attesta a soli 970 kg, generato soprattutto dalla recentissima architettura sviluppata dalla Suzuki, la Swift Sport offre un'elevata agilità e prestazioni di spicco alle quali, ovviamente, contribuisce anche il rendimento del motore turbo a iniezione diretta 1.4 da 140 cv, abbinato al cambio manuale a 6 marce.

Da Honda, invece, ecco tre primizie. C'è la nuova Jazz che si presenta con un aspetto più sportivo della precedente. Una connotazione che non inficia la tradizionale funzionalità offerta da questo modello, ben testimoniata sia dall'organizzazione dell'abitacolo sia dall'adozione di tecnologie destinate a valorizzare comfort, connettività, ausilio alla guida e gradevolezza della vita a bordo.

Con la nuova Jazz debutta anche un inedito motore a benzina 1.5 della serie i-Vtec con 130 cv, abbinabile anche al cambio automatico Cvt. La Civic, ora sulle strade con la recentissima decima generazione, è a Francoforte con l'attesa versione turbodiesel, spinta da un'unità di 1.6 litri con 120 cv abbinabile anche al cambio automatico a 9 marce. Completa il quadro la Cr-V Hybrid con una buona cavalleria: 212 cv.

La Toyota ribadisce la sua passione per questo tipo propulsione facendo sfilare uno studio di design denominato Hy-Power. Inoltre, fa altrettanto nei confronti del fuoristrada, poiché presenta la nuova generazione della Land Cruiser che introduce un'esclusività per il settore: la costruzione «scocca su telaio» (body-on-frame) che assicura l'ottimizzazione del comportamento su ogni tipo di terreno. Lexus, brand di lusso del Gruppo Toyota, espone l'incisivo aggiornamento del crossover Nx accanto a quello della Ct, che s'avvalgono anche di soluzioni e dispositivi destinati a esaltare l'efficienza, la guidabilità e il comfort.

Nell'orbita del Gruppo Toyota rientra anche Subaru che mette sotto i riflettori la nuova generazione dell'Impreza con il nuovo motore boxer a iniezione diretta 2.0 e un 1.6, quella dell'Xv analogamente motorizzata, nonché la Forester e la Levorg con avanzate tecnologie di sicurezza e ausilio alla guida.

Abbellito e arricchito ulteriormente, infine, il Suv Cx-5 della Mazda.