Giro d'Italia, Battaglin vince la quinta tappa davanti a Visconti. Dennis sempre in rosa

Dopo il terzo posto nella tappa di ieri, Enrico Battaglin si porta a casa la quinta tappa del Giro d'Italia con una grande volata su Visconti e Goncalves

Enrico Battaglin dimostra di essere in uno stato di forma stratosferico e dopo il terzo posto di ieri conquistato nella quarta tappa del Giro d'Italia, si porta a casa la vittoria nella quinta tappa corsa oggi da Agrigento a Santa Ninfa (Trapani) e lunga ben 153 chilometri. Il ciclista della LottoNL Jumbo ha vinto in volata davanti ad un altro italiano, l'esperto Giovanni Visconti della Bahrain Merida e al portoghese José Isidro Goncalves Maciel del Team Katusha.

La quinta gara del giro d'Italia non era cominciata nel migliore dei modi visto il brutto incidente che ha visto coinvolto un automobile e un motociclista del servizio d'ordine che versa in gravissime condizioni all'ospedale di Caltanissetta. Battaglin, al termine della tappa ai microfoni della Rai, si è detto soddisfatto per il successo meritato, anche se ha dovuto faticare e non poco per piegare la resistenza di un ottimo Visconti. Per il 28enne si tratta del terzo successo al Giro dopo le affermazioni nel 2013 di Serra San Bruno e nel 2014 ad Oropa. La maglia rosa resta sempre sulle spalle di Rohan Dennis che mantiene il vantaggio di un secondo sull'olandese Tom Dumoulin, campione in carica.