Giro d'Italia, Tom Dumoulin vince la crono e si veste di rosa

Il fuoriclasse olandese ha vinto la prima crono del Giro d'Italia corsa tra le strade di Gerusalemme. Il 27enne riparte dunque da dove aveva concluso l'anno scorso

La 101esima edizione del Giro d'Italia è iniziata tra le strade di Gerusalemme, con la crono da 9,7 chilometri. Tom Dumoulin, del team Sunweb, si conferma cannibale e si prende la maglia rosa al termine di una tappa perfetta conclusa con due secondi di vantaggio su Dennis Rohan, australiano della BMC racing team, terzo il belga della Lotto Soudal Victor Campenaerts. Solo decimo Domenico Pozzovivo.

La Farfalla di Maastricht, come è stato soprannominato, riprende dunque da dove aveva concluso nella passata edizione del Giro d'Italia che l'aveva visto vincitore. Male l'altro italiano Fabio Aru e anche l'atteso protagonista, il britannico Chris Froome che è salito in sella alla sua bici nonostante la caduta nel giro di ricognizione. Dumoulin a fine della crono si è detto soddisfatto del risultato raggiunto: "Fin qui per me è tutto perfetto, oggi ho dato il meglio di me e ho sempre premuto sull'acceleratore. Sono soddisfatto di quanto ho fatto. Domani sarà una tappa per sprinter? Sì, vediamo cosa succederà il Giro è ancora lungo ma oggi posso dire che è andato tutto perfettamente"

Commenti
Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Ven, 04/05/2018 - 17:45

Perché si chiama "Giro d'Italia", se si corre a Israele? e perché si corre a Israele, il "Giro d'Italia"? correranno il Gran Premio di F1 di San Marino a Conegliano Veneto? e disputeranno il derby Milan-Inter allo Rheinstadion di Düsseldorf?

Trinky

Ven, 04/05/2018 - 21:36

Secondo lei dove lo disputeranno il GP di San Marino (che è per le moto)? Sulle pendici del Monte Titano oppure a Misano che è in Italia?

Happy1937

Ven, 04/05/2018 - 23:39

Pur avendo molta simpatia per Israele, trovo una sciocca baggianata far partire il “Giro d’Italia” da localita’ che con l’Italia non c’incanstra proprio per niente.