Giro d'Italia, Yates vince la quindicesima tappa e allunga in classifica

L'inglese Simon Yates vince la quindicesima tappa del Giro d'Italia, in volata, davanti a Miguel Angel Lopez e al campione in carica Tom Dumoulin

Simon Yates continua nella sua marcia trionfale al Giro d'Italia. Il ciclista inglese della Mitchelton-Scott ha vinto la quindicesima tappa e allunga anche in classifica generale su tutti i suoi avversari. Yates ha fermato il cronometro sul tempo di quattro ore, trentasette minuti e cinquntasei secondi. Secondo posto in volata per il colombiano dell'Astana Lopez che beffa al fotofinish Tom Dumoulin, campione in carica, del Team Sunweb.

Yates ha iniziato ad accelerare a 18 chilometri dal traguardo e ha poi creato il vuoto. In classifica generale la maglia rosa allunga su tutti con al secondo posto proprio Dumoulin che insegue a a 2’11’’, terzo Domenico Pozzovivo a 2’28’’, quarto Thibaut Pinot a 2’37’’. Froome, nonostante la bella vittoria di ieri sullo Zoncolan è crollato nella tappa di oggi e in generale occupa la settima posizione staccato di 4’52’’. Domani ci sarà la consueta giornata di riposo e si ripartirà martedì 22 maggio con l'ultima settimana di questo appassionante Giro che partirà da Trento con arrivo a Rovereto nella cronometro individuale di 34,2 chilometri: uno degli snodi cruciali di questa competizione.

Commenti

Ernestinho

Dom, 20/05/2018 - 19:16

E gli italiani stanno a guardare! Aru semplicemente patetico. Con quel modo di procedere sembra sempre in affanno! Come ha fatto a vincere tappe e giri in precedenza? Mistero!