Giudice sportivo: 2 giornate a Strootman una a Cataldi. Lulic impunito

Il Giudice sportivo ha squalificato Kevin Strootman per due giornate dopo i fatti del derby, una giornata a Cataldi della Lazio. Per ora Lulic resta impunito

Le sanzioni del Giudice sportivo erano attese e puntualmente sono arrivate. Non ci sono buone notizie per la Roma che dovrà fare a meno del centrocampista Kevin Strootman squalificato per ben due giornate. L'olandese salterà così le delicate sfide contro il Milan di Vincenzo Montella e la Juventus di Massimiliano Allegri. Nel comunicato del giudice sportivo si legge che: "La sua evidente simulazione ha comportato l’espulsione del calciatore della Lazio Danilo Cataldi".

Lo stesso Cataldi è stato squalificato per una giornata, mentre Senad Lulic l'ha scampata perchè le sue frasi nei confronti Rudiger non sono state considerate razziste. Secondo una ricostruzione de La Repubblica, la Procura federale ha stabilito che la sua frase, seppur infelice, non è di stampo razzista ma è comunque stato aperto un fascicolo in merito e ci saranno ben 60 giorni di tempo per decidere se punire o meno in qualche modo il giocatore della Lazio. Lulic avrebbe rischiato 10 giornate di squalifica ma avendo violato l'articolo 1 del codice di Giustizia Sportiva rischierebbe al massimo due o giornate.

Commenti
Ritratto di milan1899

milan1899

Mer, 07/12/2016 - 08:27

guardando la cosa da sportivo e non da tifoso e da cittadino prima di tutto, ma se strootman becca due giornate Lulic quante ?non dovrebbe giocare fino alla fine del campionato....

ectario

Mer, 07/12/2016 - 09:32

Pagliacciata. Per una spruzzatina, post commento da orsolina di Cataldi, 2 giornate, per una "graffiata" sulla schiena - sempre aggressione è - 1 giornata. A pensar male si azzecca sempre, le prossime Milan e Juve. Ridicoli sempre con questi sistemi. Per il laziale: bisogna farci una pensata. In altri casi anche piu' banali non si è esitato un instante, chissà...