Un gol dell'ex condanna il Genoa: Palacio regala i tre punti al Bologna

Il Bologna di Donadoni espugna per 1-0 il campo del Genoa di Juric. I felsinei salgono così a quota 11, mentre il Grifone resta inchiodato a 2

Il Bologna di Roberto Donadoni si conferma in stato di grazia e batte per 1-0, a domicilio, il Genoa di Ivan Juric che una settimana fa aveva dato filo da torcere all'Inter. I felsinei, con un gol di Rodrigo Palacio al 73', si sono portati a casa tre punti d'oro che li proiettano così a quota 11 punti in classifica. Il Grifone, invece, si conferma sfortunato e in un brutto momento: quella di questa sera è la quinta sconfitta in 7 partita. La squadra di Juric ha solo 2 punti in classifica.

La partita è stata equilibrata per tutti e 90 i minuti ma il guizzo del grande ex, tre stagioni, 100 presenze e 38 reti con la maglia del Genoa, ha permesso al Bologna di mandare all'Inferno la squadra di Juric che ora rischia seriamente di essere esonerato, un po' come avvenne nella passata stagione, salvo poi essere richiamato per conquistare la salvezza. Nel prossimo turno, dopo gli impegni delle nazionali, il Bologna ospiterà la Spal, mentre il Genoa giocherà in trasferta contro il Cagliari.