Gomez: "Gol pesantissimo". Conte: "Resto ottimista"

Il tecnico bianconero: «Nulla da rimproverarci»

Mario Gomez (nella foto) è l'uomo della partita viola. Montella lo manda dentro al 21' st e lui rientra così in Europa e «sì, ho fatto un gol pesantissimo, dopo mesi via sento che la condizione sta tornando. Sono contento per questo e perché so quanto sia importante per la squadra e per la città. Ora avanti così». Felice ovviamente Montella: «Buona partita, purtroppo non è finita qui, aspettiamo una settimana ma restiamo convinti che sarà difficilissima. Noi abbiamo dimostrato che se facciamo le cose per bene ce la possiamo giocare. Sia in campionato che qui. Noi li abbiamo messi in difficoltà con il palleggio». E Conte: «Nulla da rimproverarci. Abbiamo giocato meglio e mi è piaciuta più questa volta che domenica in campionato. Non è che si debbano trovare giustificazioni, ma... Ottimista? Lo sono sempre, noi cerchiamo di vincere e questa volta siamo stati un po' sfortunati perché potevamo fare più gol».