Motomondiale, Gp Austria: pole per Marquez, solo settimo Rossi

Settantesima pole in carriera per lo spagnolo Marc Marquez, che domenica partirà in prima fila davanti a Dovizioso e Lorenzo. Solo settimo Valentino Rossi

Pole position di Marc Marquez nel Gran Premio d'Austria di MotoGP, undicesimo appuntamento del motomondiale. Il pilota della Honda Hrc, già il più veloce nella terza e nella quarta sessione di libere, ha girato in 1'23"235 precedendo le due Ducati di Andrea Dovizioso, secondo a 144 millesimi, e Jorge Lorenzo, terzo a 386 millesimi. Delusione per Valentino Rossi, solo settimo e destinato quindi a partire dalla terza fila.

Marquez, leader della classifica piloti, ha centrato la pole numero 70 in carriera, la quinta stagionale e terza consecutiva, confermandosi come il pilota del momento. In prima fila con lui scatteranno le Ducati di Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo, mentre la prima Yamaha ufficiale è quella di Maverick Vinales, giunto quarto.

Dietro a Vinales si piazzano Petrucci su Ducati e Zarco su Yamaha, mentre il Dottore non è andato al di là di un deludente settimo posto: scatterà quindi dalla terza fila. Ottava piazza per Dani Pedrosa, compagno di squadra di Marquez, davanti al britannico Cal Crutchlow con la Lcr Honda. La top ten è completata da Andrea Iannone con la Suzuki.

Soddisfazione per Marquez: "Ho fatto tre giri simili ma nessuno perfetto. Comunque va bene così, è una grande posizione. La squadra è molto contenta, siamo tra i favoriti per la gara di domani", mentre Lorenzo prova a vedere il bicchiere mezzo pieno. "Non è stato facile. Con la prima gomma sono stato troppo aggressivo, così ho deciso di stare più calmo e frenare un po' prima. Ha funzionato, anche se non è bastato per fare la pole".