Gp Austria, il trionfo di Lorenzo

È il ruggito della Ducati. Jorge Lorenzo porta ancora una volta la sua moto davani a tutti al traguardo e si porta a casa il Gp di Austria

È il ruggito della Ducati. Jorge Lorenzo porta ancora una volta la sua moto davani a tutti al traguardo e si porta a casa il Gp di Austria. Sul podio insieme allo spagnolo anche il suo connazionale Marquez su Honda e Andrea Dovizioso con l'altra Ducati. Al quarto posto Cal Crutchlow con la Honda, quinto Petrucci e in sesta posizione Valentino Rossi. Per la scuderia di Borgo Panigale è un vero e proprio trionfo.

Nella classifica per il mondiale di fatto si conferma la leadership di Marquez con 201 punti. In seconda posizione c'è Valentino e in terza Lorenzo. La gara è stata davvero mozzafiato. Negli ultimi dieci giri è andato avanti un serratissimo duello tra Lorenzo e Marquez. Il pilota della Ducati ha però avuto la meglio sapendo gestire al meglio l'ultimo tratto di gara. L'11 prova del MotoMondiale è stata caratterizzata da una serie di sorpassi e controsorpassi con vero e proprio corpo a corpo tra Marquez e lo stesso Lorenzo. L'ultima parte della stagione dunque vedrà affrontarsi molto probabilmente i due spagnoli per il titolo iridato. Ma la rimonta di Lorenzo appare davvero improbabile...

Commenti
Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 12/08/2018 - 16:48

Gara magnifica di "para fuera": non credevo riuscisse a farcela, invece mi son sbagliato.. Bravo, si bravo! Rossi, con una moto poco performante (non solo in questa gara) è riuscito ad arrivare sesto grazie alle sue capacità di pilotaggio, soprattutto in staccata. Può essere comunque soddisfatto lo stesso: ha vinto 9 titoli mondiali, mica poco, soprattutto con i proventi economici ricavati starà bene per diverse sue vite..