Gp Monaco, Toto Wolff: "Errore Mercedes, chiediamo scusa a Hamilton"

Il pilota è stato richiamato ai box per il cambio gomme durante il regime di saefty car: scelta fatale e viene superato da Rosberg e Vettel

"È stata tutta colpa nostra, abbiamo preso una decisione in mezzo secondo e la tempistica si è rivelata sbagliata". Toto Wolff, team principal della Mercedes, fa mea culpa e si scusa con Lewis Hamilton. Il pilota anglo-caraibico è stato richiamato ai box nel
momento sbagliato, mentre era saldamente al comando del Gran Premio di Monaco, e alla fine si è dovuto accontentare del terzo posto.

"Ci assumiamo le nostre responsabilità - continua Wolff - Nico ha vinto la sua terza gara qui ma oggi abbiamo commesso un errore che ha danneggiato Lewis e non ci resta altro che chiedere scusa, è stato un errore di valutazione fatto a caldo. Mi dispiace per Lewis per questo sbaglio - ribadisce ancora - Oggi avremmo potuto fare una doppietta perfetta ma abbiamo preso una decisione che si è rivelata sbagliata. Dobbiamo solo analizzarla e scusarci con Lewis".