Hamilton, che figuraccia: escluso da Wimbledon per il look troppo casual

Il pilota britannico rimandato a casa dopo aver ricevuto gli inviti per assistere alla finale dal palco reale: non indossava giacca e cravatta

Un'umiliazione senza precedenti, per Lewis Hamilton. Il campioncino britannico della Formula 1 è stato allontanato dal "Royal Box", il palco reale, durante la finale del torneo di Wimbledon.

Il motivo? Lo sportivo sarebbe stato vestito in modo "troppo casual". La rigorosa etichetta anglosassone prevede infatti che tutti i gentlemen che accedano al palco reale indossino, senza eccezioni, giacca e cravatta. Hamilton, che aveva ricevuto un invito regolare, si era detto "onorato" delle attenzioni ricevute, ma evidentemente non ne ha riservate altrettante ad osservare l'etichetta.

Il pilota si era addirittura vantato su Instagram, pubblicando una foto degli inviti, salvo poi rimediare una clamorosa figuraccia. Presentatosi senza giacca, cravatta e scarpe appropriate, ma con pantaloni informali e una camicia dai colori sgargianti, il campione non ha avuto altra scelta che allontanarsi.

La prossima volta, c'è da giurare, ricorderà di rispettare le regole dell'eleganza.

Commenti

Kupo

Lun, 13/07/2015 - 11:36

con i soldi non si compra l'educazione, non in Inghilterra!

elalca

Lun, 13/07/2015 - 12:16

#kupo: condivido

Giampaolo Ferrari

Lun, 13/07/2015 - 12:18

La prossima volta risponderà all'invito con una bella pernacchia.

ghorio

Lun, 13/07/2015 - 12:40

Che Hamilton e tanti altri sportivi non sappiano cosa sia l'eleganza è assodato. La notizia sinceramente andava ignorata ma sui cosiddetti vip io avrei l'antidoto : ignorarli.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Lun, 13/07/2015 - 13:36

Si dice da più parte: " Siamo tutti fratelli" ma.. Il Papa viaggia in prima classe e su auto milionaria, ma si dice: " Morto un Papa se ne elegge un altro? Cavolo! Che bello e bei porceddu ai tempi dei Romani ( non solo compreso al Sud un piatto di minestra niente forchetta) se magnava con le mani e ruttare....

dani88

Lun, 13/07/2015 - 13:45

Eleganza non significa avere una giacca ed una cravatta. Con un abito comprato al mercato per 30 euro posso entrare in tribuna vip quindi?

Tommaso_ve

Lun, 13/07/2015 - 14:33

Purtroppo Hamilton è stato battuto nel gran premio della "SPOCCHIA"... vicono gli Stewart di Wimbledon con un sonoro 1-0. Era dato per certo che il pilota inglese conoscesse il cerimoniere (sì eccentrico ma assolutamente "parvenu" dei prati di sua Maestà). Preso lo scapellotto da bravo studentello si è accontentato di un posto defilato... dietro la lavagna! Lì avranno pensato "noblesse oblige" qui in Italia ma che fdm!

agosvac

Lun, 13/07/2015 - 14:52

Ho fatto più di 30 anni di banca presentandomi sempre al lavoro con giacca, cravatta e gilet. Da quando sono in pensione vesto solo casual e mi trovo benissimo. Voglio dire: ci sono delle regole di comportamento che vanno rispettate. Non ti puoi presentare nel palco dei reali d'Inghilterra se non in abbigliamento appropriato. Se non lo vuoi fare non ci vai, ma se ci vai devi farlo. Questo indipendentemente dal fatto che la tua Mercedes, che è la migliore F1 in circolazione la guidi meglio di ogni altro.

veromario

Lun, 13/07/2015 - 15:12

in tutti i tornei del mondo vediamo i tennisti vestiti di tutti i colori,li no se vuoi giocare tu vesti di bianco o stai a casa,lo stesso vale per il palco reale,ho giacca e cravatta o vai tra i comuni mortali.