Hamilton al veleno su Vettel: "Che bello veder emergere le sue debolezze"

Hamilton ha fatto i complimenti al tedesco della Ferrari ma ha poi affondato il tackle: "Gli sono particolarmente grato per la gara di Singapore"

Mancano ancora 6 Gran Premi alla conclusione del mondiale di Formula Uno ma Lewis Hamilton ha la faccia raggiante di chi pensa di aver dato uno strappo decisivo per la conquista della classifica piloti. L'inglese ha approfittato del pasticcio Ferrari a Singapore e ora comanda la classifica con 28 punti di vantaggio su Sebastian Vettel. Il 32enne della Mercedes, ospite della trasmissione di Jonathan Ross è entrato in gamba tesa sul rivale tedesco.

Hamilton, infatti, ha sì fatto i complimenti a Vettel ma ha poi tirato una stoccata al veleno al Ferrarista:"Alla fine è fondamentale avere rispetto per le persone contro le quali si gareggia e quindi lo provo anche per lui. Sebastian è sicuramente un atleta incredibile, e sinceramente lo considero tra i migliori piloti che ci siano mai stati. Ma è fantastico aver visto emergere alcune debolezze durante la stagione. E gliene sono grato particolarmente per l'ultima a Singapore...". Vettel e la Ferrari dovranno subito rimettersi in carreggiata già dal Gran Premio che si correrà questo weekend in Malesia, sul circuito di Sepang. Dopo questo Gp si correrà in Giappone, negli Stati Uniti, in Messico, in Brasile ed infine ad Abu Dhabi: tempo per recuperare ce n'è a sufficienza ma il Cavallino non può più sbagliare.

Commenti

Marzio00

Mer, 27/09/2017 - 12:41

Alla fine rimane sempre un pilota di F1 tamarro.... La classe non è acqua Lewis!