Hamsik lancia la sfida alla Juventus: "È arrivato il momento di vincere"

Hamsik, come tutto il Napoli, crede fortemente nella possibilità di vincere lo Scudetto: "Lavoriamo duro da tre anni ed è arrivato il momento di vincere"

Il Napoli di Maurizio Sarri si gode il meritato primato in classifica. Gli azzurri hanno conseguito sette vittorie nelle prime sette giornate di campionato, non era mai successo e ora i tifosi partenopei sognano in grande. Il Napoli crede fortemente nello Scudetto con Sarri che ha costruito e dato un'identità ben precisa alla squadra del Presidente Aurelio De Laurentiis. Marek Hamsik è il capitano degli azzurri e ai microfoni di Sport.Aktuality ha lanciato la sfida Scudetto alla Juventus: "Lavoriamo duro da tre anni ed è arrivato il momento di vincere. Il mister ci sta dando un'identità ben precisa e questo è il Napoli più forte in cui abbia giocato".

Hamsik ha segnato la bellezza di 114 reti con la maglia del Napoli ed è solo a meno uno dal grande idolo dei tifosi azzurri, Diego Armando Maradona. Lo slovacco ha pensato di pensare più alla squadra che al suo personale record: "Sono felice di aver segnato domenica, il gol mi mancava. Ma per il record c'è tempo, ho a disposizione una stagione intera. L'avvio di campionato è stato ottimo, ma dopo la Nazionale ci sarà una serie di partite difficili contro Roma, Manchester City e Inter. Sarri mi ha sostituito diverse volte? Mi ha cambiato per preservarmi o anche perché giocavo male, ma ora va meglio".