Hamsik svela: "Avrei potuto andare al Milan e alla Juve"

Hamsik giura amore eterno al Napoli. Lo slovacco negli anni è sempre stato corteggiato dai più grandi club italiani come Inter, Milan e Juventus

Marek Hamsik ha deciso di legarsi per la vita al Napoli. Il centrocampista slovacco veste la maglia azzurra dal 2007 e in dieci stagioni ha messo insieme 424 presenze complessive condite da 104 reti. L'ex giocatore del Brescia, negli anni, è sempre stato inseguito dai più grandi club italiani come Inter, Milan e Juventus. Il suo contratto è stato rinnovato lo scorso agosto, fino al 30 giugno del 2020 e l'ingaggio è stato ritoccato verso l'alto.

Hamsik, ai microfoni di So Foot ha giurato amore eterno al Napoli ed ha svelato come Milan e Juventus l'abbiano cercato in queste ultime sessioni di calciomercato: "Avrei potuto andarmene. Cinque anni fa mi voleva il Milan. L’anno scorso, la Juventus. Alla fine non è successo niente perché ho sentito davvero la fiducia di allenatore e presidente che volevano che restassi. Lo prova il fatto che non c’è nessuna clausola liberatoria perché né io né il presidente ne abbiamo bisogno. Qui a Napoli la gente mi vuole troppo bene, non potrei andarmene. Per me sarebbe più bello vincere anche solo un grande trofeo con il Napoli, invece che dieci con un'altra squadra".