HIRSCHER FA TRIS DI COPPE COME THOENI, STENMARK E MAHRE

Lenzerheide. Con una delle gare più pazze della storia ieri Marcel Hirscher (foto) ha avuto due certezze insieme: aver perso la coppetta di gigante per un solo centesimo ed aver però vinto per la terza volta consecutiva (con una gara d'anticipo) la coppa del mondo generale, impresa riuscita in passato solo a fenomeni come Thoeni, Stenmark e Phil Mahre. Oggi invece ultimo slalom e Hirscher si giocherà la coppetta di specialità con Kristoffersen, ma soprattutto con Neureuther che ieri gli è stato davanti di un centesimo, decretando così l'ex aequo di punti fra Hirscher e Ligety che però in gigante vanta più vittorie. Ultima battaglia anche per la gigantista azzurra Denise Karbon che chiude una splendida carriera fatta di due medaglie mondiali, una coppa di specialità e 16 vittorie.