"Ho pregato Dio di chiudere casa mia da padrona". Invece nei 100 manca la finale

Kikka. Basta con questa Divina. Chiamiamola Kikka come usa lei sui social. E' più bello. La quasi ventinovenne timida, caparbia, a volte ostica, a volte tenera, ha centrato la semifinale dei 100 (53.92), nono tempo, e poi mancato la finale (54.26), quindicesimo tempo. Chissenefrega. Importa poco a lei. Importa poco a noi. La missione erano i 200 e missione compiuta. Kikka, non la Divina, ieri ha svelato di aver pregato chi divino lo è davvero. «È tutto indescrivibile... - ha scritto su Instagram - ... ho pregato, ho pregato il Signore perché mi desse la possibilità di avere un'altra chance, un'altra occasione di stare bene al momento giusto... Non è facile... Le mie preghiere sono state ascoltate... Chiudo CASA MIA nel modo che non mi sarei mai neanche sognata, da Padrona di Casa».

Padrona dei 200.

«Beh, sì, direi che è la distanza che ha caratterizzato tutta la mia carriera».

Finale dei 100 mancata.

«Per fare un cento da finale bisogna lavorarci. Ci sarei entrata al limite con il mio miglior crono. Rappresentano la nuova vita ed essere fra le prime 16 è già bello. Ora inizierò a preparare meglio questa distanza. Ma con spirito leggero. E' così che voglio affrontare i prossimi anni. Vivere un po' più serena. Farò solo i cento e le staffette».

Il tuo tecnico ha detto che ci sarà comunque da lavorare.

«Sicuramente. Ma il prossimo anno con solo gli Europei sarà tutto molto più leggero, per cui la prenderò con più calma».

Sabbatico, progetti, cosa farai?

«Sì, magari l'Isola dei famosi... No, scherzo».

Oltre a conquistare l'oro, hai battuto Katie Ledecky, da anni invincibile e numero uno.

«Non era importante sconfiggere lei. Ma visto che è successo e che in tanti anni ne ho viste molte arrivare e passare, è stata di certo una grande soddisfazione».

Come ai tempi della Manaudou.

«Però all'epoca io ero l'emergente e lei iniziava la fase calante. Qui invece ero io quella in fase...» e ride. Ma è Kikka a ridere. Non la Divina. Meglio così.

Commenti
Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Ven, 28/07/2017 - 08:36

Odiosa e montata come una sveglia. Tanto prima o poi la bolla di sapone si romperà e dovrai andare a lavorare come tutti, scoprendo il valore di concetti come responsabilità e coraggio. Il Signore si prega per cose importanti, ma tu non sai nemmeno cosa siano! Sei solo un pupazzetto.

Ritratto di llull

llull

Ven, 28/07/2017 - 08:40

Non sarebbe meglio lasciare a Nostro Signore la soluzione di problemi VERAMENTE gravi ed importanti? Oltretutto la tizia in questione non mi pare un grande esempio di persona devota.

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 28/07/2017 - 09:09

cara federica , grazie ! essendo più grande di te ti do un consiglio , in italia i personaggi pubblici(come te) sono costretti a tenere nascosta la propria fede religiosa , solo se cattolica , mentre ebrei e musulmani , la possono sbandierare dove e come vogliono (con pensieri ,azioni , parole e opere)con la tue affermazione di credente e praticante , ti sei resa invisa alla peggiore politica italiana(la boldrini) personcina anti italiana e anti cristiana e percio fai attenzione . grazie di nuovo per il lustro che hai dato all'italia .

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 28/07/2017 - 09:32

all'anima degli stitici mentali che ci sono su questo articolo , la pellegrini ci fa suonare l'inno di mameli , e questi sproloquiano come tutte le nullità .

veromario

Ven, 28/07/2017 - 09:45

gente ma che problemi avete,cosa vi rode,cosa è che non va ,è una grandissima atleta ,il resto non conta.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Ven, 28/07/2017 - 11:17

@veromario... Parlo per me, e posso garantire che non mi rode proprio nulla. Però non parliamo della Pellegrini come di una "grandissima atleta", perchè il "grandissimo" lo meritano solo quegli sportivi campioni nella gara e nella vita, fatti di forza e umiltà, e non mi pare proprio che con questa sbruffona da due soldi tra cronache, gossip, alti e bassi di risultati, abbiamo di fronte un monumento. Se vuoi il nome di qualche campione per farti un'idea della differenza, eccoti servito: Scirea, Coppi, Mennea, Agostini, Pantani per citarne solo qualcuno.

veromario

Ven, 28/07/2017 - 12:20

PAJASU75 tu sei liberissimo di pensarla come vuoi e diciamo che sono quasi d'accordo della lista che hai fatto ma dal tuo primo post sembra che tu abbia un conto in sospeso con la pellegrini,può essere antipatica anche un po altezzosa ma tu l'ai trattata come un essere spregevole cosa che non è.