Ibra annuncia al mondo: "Sono dello United"

Galliani vuole riportare a Milano gli ex interisti Kovacic e Ljajic. Higuain lontano da Napoli

«È ora che il mondo sappia: la mia prossima destinazione è il Manchester United». Pomposamente come nel suo stile, Ibrahimovic ha annunciato di legarsi nuovamente a Mourinho da cui si era separato nel 2009. Ritrova Josè ma non la Champions dopo la disastrosa stagione dello United. Contratto di un solo anno a 15mln netti, poi il tormentone continua.

Oggi apre la finestra di mercato estivo, chiuderà il 31 agosto alle 23, Napoli sotto tiro. Gonzalo Higuain è la spina nel fianco di Aurelio De Laurentiis che gli ha proposto un rinnovo fino al 2020 a 6,5 mln a stagione. A queste cifre l'argentino non rinnova, il suo contratto prevede una clausola rescissoria di 94 mln e scade a giugno 2018. Secondo suo fratello e suo agente, Nicolas Higuain, ci sono almeno tre motivi che lo allontanano da Napoli: «Avevamo ricevuto garanzie sul potenziamento della squadra, a dicembre con il Napoli primo in classifica non è stato preso nessun rinforzo. Poi abbiamo subito una violenza in automobile e nessuno della società si è presentato. E il presidente, pubblicamente, ha chiamato chiattone Gonzalo. Onorerà il contratto ma non lo rinnova». Fra le pretendenti il Psg e l'Atletico Madrid dell'argentino Simeone. Il Napoli si sta muovendo, in partenza anche Manolo Gabbiadini, il colombiano Bacca del Milan è fra i desiderati. Questo aprirebbe all'arrivo di una nuova punta in rossonero, dopo le parole di Adriano Galliani: «Abbiamo già dieci attaccanti, non possiamo trattarne un undicesimo». In realtà sta manovrando per riportare due ex interisti a Milano: Kovacic e Ljajic. Inoltre Montella vorrebbe allenare ancora Borja Valero. Ci sarebbero trattative in corso anche per l'ala della Dinamo Zagabria, Pjaca, talento sul quale ci sono club importanti in Europa.

Se confermate, due offerte da capogiro da Madrid. Florentino Perez avrebbe chiesto Hazard al Chelsea: 90mln più il cartellino di Alvaro Morata valutato 40. Sempre il Madrid ha poi rilanciato a 65 mln l'offerta per il centrocampista austriaco David Alaba del Bayern che ne chiede almeno 80. In uscita dalle merengues c'è il colombiano James Rodriguez, lo vogliono Psg, City e Chelsea.

L'incedibile Pogba resta il pezzo pregiato del mercato. Adesso si è fatto avanti Mourinho che vorrebbe affiancare a Ibrahimovic il talento francese per rilanciare le ambizioni dello United.

CDC