Ibrahimovic, dopo l'infortunio spunta l'idea Usa

L'attaccante svedese, vittima di un grave infortunio al legamento crociato del ginocchio, ripartirà dalla Major League Soccer, in particolare dal Los Angeles Fc

Quella con l'Anderlecht in Europa League è stata l'ultima partita di Zlatan Ibrahimovic con la maglia del Manchester United. Ne è sicuro il Daily Mirror, secondo cui l'attaccante svedese, vittima di un grave infortunio al legamento crociato del ginocchio, ripartirà dalla Major League Soccer, in particolare dal Los Angeles Fc. Il contratto dell'ex giocatore di Juve, Milan e Inter con lo United scadrà il 30 giugno prossimo. Intanto Ibrahimovic volerà nelle prossime ore negli Stati Uniti per sottoporsi ad un intervento chirurgico dopo la rottura del legamento. L'attaccante del Manchester United sarà operato mercoledì da Pittsburgh dal professor Freddie Fu, chirurgo di fama internazionale, a cui spetterà il compito di riparare i danni subiti dal centravanti svedese nella partita di Europa League della scorsa settimana contro l' Anderlecht. Secondo il Daily Mail nello staff medico dello United c'è preoccupazione circa ulteriori danni ai legamento e alla cartilagine nelle articolazioni di Ibrahimovic.