Ibrahimovic-United, c'è aria d'addio: la MLS chiama lo svedese

Ibrahimovic è vicino ad approdare in MLS tra le fila dei Los Angeles Galaxy. Manca ancora l'accordo ma secondo quanto trapela la trattativa sarebbe in fase avanzata

Zlatan Ibrahimovic è stato uno degli attaccanti più forti del mondo e ora, a 36 anni e dopo il grave infortunio al ginocchio subito nel mese di aprile, il suo rendimento è inevitabilmente calato. Il Manchester United ha voluto concedergli un'altra chance ma il fuoriclasse di Malmo è chiuso dalla folta concorrenza in attacco visto che i vari Martial, Lingard, Rashford e Lukaku sono tutti più giovani e hanno un rendimento maggiore rispetto all'ex Milan, Inter e Juventus.

Dopo 19 anni in Europa, però, Ibrahimovic potrebbe decidere di lasciare il nostro continente per sbarcare in America. Secondo quanto riporta ESPN, infatti, l'ex centravanti di Psg e Barcellona è finito nel mirino dei Los Angeles Galaxy. La MLS ha sempre stuzzicato la fantasia del classe '81 e ora potrebbe diventare realtà. L'accordo non è ancora stato trovato ma siamo in una fase davvero avanzata, visto che una fonte ha fatto sapere che la trattativa è davvero in uno stato avanzato.