Immobile è inguardabile Pogba fa la differenza

6,5 PADELLI Due volte da oscar della parata, timidino sul tourbillon di colpi di testa che hanno segnato la partita.
5,5 GLIK All'inizio si perdeva perfino Giovinco. Poi meglio.
6 GU.RODRIGUEZ Il più rassicurante della compagnia. Picchia anche. Esce per un problema fisico (dal 1' st MASIELLO 5 Gioca quanto basta per prendere, e far prendere, gol).
6 MORETTI Elementare, elegante, quasi mai decisivo.
5,5 DARMIAN Un tempo da signor nessuno sulla fascia. Più confortante nella ripresa quando gioca in mezzo all'area.
5 BRIGHI Fa solo la controfigura dell'avversario.
6 VIVES Vive nel cuore del centrocampo: monotono nelle idee (dal 41' st FARNERUD sv).
5,5 EL KADDOURI All'inizio più errori che palloni giocati, poi ritrova personalità e dimensione calcistica (dal 21' st MEGGIORINI 5 Si agita).
6 D'AMBROSIO Gioca calcio più di altri: semplice, essenziale e rude con Tevez.
5 CERCI Parte da centravanti (inutile), quando va in fascia diventa più pericoloso. Mezza figuraccia per colpe non solo sue.
4 IMMOBILE Fa il trequartista, poi lo stopper su Pogba, infine l'attaccante. Spaesato.
5 All. VENTURA Tattica perdente con qualunque Tyson. Incomprensibili alcune decisioni tattiche (vedi Cerci).