Inter, assalto a Dybala se parte Icardi. Scambio Pogba-Douglas Costa con lo United

L'Inter è pronta a tuffarsi su Dybala se Icardi dovesse dire addio in estate. La Juventus vuole Pogba ma lo United ha risposto chiedendo in cambio Douglas Costa

Giuseppe Marotta ha tranquillizzato i tifosi dell'Inter: "In settimana ci incontreremo per parlare del rinnovo di Icardi. I tifosi possono stare sereni". Il capitano nerazzurro e il suo agente Wanda Nara hanno agitato le acque in questi ultimi giorni con la società che ha scelto la linea diplomatica e si è mostrata serena e pronta al dialogo. Ci sono tutti i presupposti per trovare un accordo che soddisfi tutti: Icardi che vuole vedere adeguato il suo ingaggio più o meno come alcuni dei più grandi bomber europei e anche l'Inter che non vuole però farsi tirare il collo dalle richieste dell'entourage dell'argentino. La sensazione è che entro fine gennaio ci sarà la tanto attesa fumata bianca ma nel frattempo il club si sta cautelando sondando il mercato in cerca di un sostituto.

Secondo quanto riporta Tuttosport l'Inter sferrerà l'attacco a Paulo Dybala in caso di addio di Icardi in estate e la trattativa sarà agevolata dalla presenza di Beppe Marotta, grande sponsor della Joya. Il costo del cartellino non sarà inferiore ai 130 milioni di euro, secondo le richieste della Juventus, anche se sembra difficile che si possa davvero chiudere a certe cifre. Sempre secondo il quotidiano torinese, il club di corso Galileo Ferraris vuole riportare all'ovile Paul Pogba con gli inglesi che si sono detti disposti a trattare la cessione del 25enne francese ma in cambio di una pedina che sta faticando ad ingranare la marcia e ad integrarsi nello scacchiere di Allegri: il brasiliano Douglas Costa. I bianconeri potrebbero anche imbastire una simile operazione ma prima dovranno trovare un degno sostituto dell'ex Bayern Monaco e Shakhtar Donetsk e anche e soprattutto di Dybala se dovesse davvero finire all'Inter.