Inter e Roma non si fanno male: finisce 1-1 al Meazza

L'Inter di Spalletti consolida il terzo posto pareggiando per 1-1 contro la Roma di Ranieri che resta a meno uno dal Milan quarto. Lotta per la Champions League ancora apertissima

L'Inter di Luciano Spalletti tiene costantemente il pallino del gioco contro la Roma di Claudio Ranieri ma alla fine finisce solo 1-1 al Meazza. Al gran gol di El Shaarawy siglato al 14' del primo tempo, ha risposto Ivan Perisic al 16' della ripresa con un bel colpo di testa su assist al bacio di D'Ambrosio. I nerazzurri hanno avuto diverse chance per colpire ma anche i giallorossi hanno avuto qualche opportunità e questo pareggio sicuramente sta più stretto ai padroni di casa che però consolidano il terzo posto mantenendo i sei punti di vantaggio proprio sulla Roma che occupa il quinto posto. L'Inter dunque sale a quota 61 punti, mentre i capitolini salgono a quota 55, a meno uno dal Milan quarto. La lotta per la Champions League è ancora apertissima e con tante squadre coinvolte.

La Roma parte forte con Dzeko che si allunga troppo il pallone al 3' mentre al 6' Kolarov la calcia fuori da buona posizione. All'8 Lautaro Martinez decolla di testa e chiama alla parata Mirante con la sfera che poi sbatte sul palo. Al 14' El Shaarawy fa fuori D'Ambrosio, converge e poi batte con il suo classico tiro a giro Handanovic per il vantaggio della Roma. El Shaarawy si libera bene al tiro di sinistro al 32' ma Handanovic respinge bene. Asamoah fa tutto bene al 42' e calcia: per poco Fazio non fa autogol. Politano scaglia un sinistro violento verso Mirante al 43' con il portiere che non trattiene e con Fazio che anticipa in angolo Vecino. Al 45' D'Ambrosio svetta di testa da pochi passi ma la palla esce di poco.

Nella ripresa Lautaro Martinez si smarca molto bene ma il suo colpo di testa termina tra le braccia di Mirante e al 51' Pellegrini calcia fuori da ottima posizione. L'Inter continua a spingere e al 61' D'Ambrosio la mette splendidamente per Perisic che in tuffo di testa segna il gol del pareggio. Perisic calcia alta una punizione al 66' e Pellegrini al 68' impegna Handanovic con una parata a terra. Al 70' Vecino pennella bene per Lautaro Martinez che calcia alto da ottima posizione. Mirante salva in corner sul cross deviato di Perisic e al 91' per poco la Roma non beffa l'Inter con Kolarov che impegna Handanovic che para alla grande.

Il tabellino

Inter: Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Borja Valero; Politano (84' Keita), Nainggolan (54' Icardi), Perisic; Lautaro Martinez (79'' Joao Mario)

Roma: Mirante; Florenzi, Juan Jesus, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Ünder (46' Zaniolo), Pellegrini (81' Kluivert), El Shaarawy; Dzeko

Reti: 14' El Shaarawy (R), 61' Perisic (I)