Inter, Eder e Joao Mario soccorsi dalla Guardia Costiera a Portofino

Usciti nel mare di Portofino per una gita con la moto d'acqua, i due nerazzurri si sono ribaltati: li ha salvati una nave della Guardia Costiera

Doveva essere un pomeriggio di relax dopo le fatiche dell'ultima tournée asiatica dell'Inter, ma l'uscita in mare aperto a Portofino di Eder e Joao Mario è stata "rovinata" da una caduta in acqua, al punto tale da rendere necessario l'intervento della Guardia Costiera. I due giocatori nerazzurri avevano lasciato il loro yacht per provare l'ebbrezza di un giro in moto d'acqua, peccato che il mare non sia un campo da calcio e infatti i due calciatori hanno perso ben presto il controllo del mezzo, finendo in acqua. Per fortuna che a raccoglierli ci ha pensato la Guardia Costiera...

Avere una giornata di riposo e non godersela al 100 per cento, insegnanti Eder e Joao Mario. I due giocatori dell'Inter, come mostrato dal tabloid britannico The Sun, hanno combinato un mezzo disastro venendo disarcionati dalla moto d'acqua affittata per concedersi un giro nelle acque del golfo di Portofino.

Perso di vista il mezzo, è dovuta intervenire la Guardia Costiera per soccorrerli e riportarli a bordo del loro yacht. Intanto, il ritorno di Eder in Liguria, seppure per una brevissima vacanza, alimenta le voci diffuse dalla tv genovese Primocanale di un possibile ritorno alla Sampdoria dell'italo-brasiliano.