Inter, ha vinto Icardi: pronto il rinnovo fino al 2021

L'Inter nei prossimi mesi blinderà Mauro Icardi con il rinnovo fino al 30 giugno del 2021. Il capitano guadagnerà circa 5 milioni di euro a stagione

La foto postata su Twitter da Mauro Icardi

Mauro Icardi e Wanda Nara alla fine hanno vinto: l'Inter si tiene stretto il suo capitano e gli riconoscerà un cospicuo aumento di ingaggio, con relativo allungamento. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport a settembre o a ottobre, il bomber di Rosario apporrà la sua firma sul nuovo contratto fino al 30 giugno del 2021, (quello attuale scade nel 2019), e andrà a guadagnare circa 5 milioni di euro netti a stagione, diritti di immagine e bonus compresi. Icardi, guadagnerà di meno rispetto a quello che gli prometteva il Napoli, 6-6,5 milioni di euro netti, ma ha ottenuto un grande riconoscimento dal club nerazzurro che già l'anno scorso gli aveva aumentato l'ingaggio e dato la fascia da capitano.

L'Inter ha tenuto botta e non ha ceduto alle lusinghe del Napoli di Sarri e dell'Arsenal di Wenger che avrebbero fatto carte false per avere in rosa un attaccante come Icardi che ha segnato 52 partite in 105 presenze con la maglia nerazzurro. Ora toccherà all'ex Barcellona e Sampdoria dimostrare il suo valore sul campo, con i gol che serviranno per entrare in Champions League e magari a lottare per il Tricolore con Juventus, Roma e Napoli. Il gruppo Suning, inoltre, dopo aver dato il via libera al rinnovo del capitano, starebbe anche valutando la possibilità di inserire nel nuovo contratto una clausola rescissoria alla Gonzalo Higuain, oscillante tra gli 80 e i 100 milioni di euro. Il club di Corso Vittorio Emanuele si vuole tutelare e vuole monetizzare al massimo dall'eventuale cessione del proprio capitano e solo di fronte all'intero pagamento di una clausola. de Boer si aspetta tanti gol da Icardi: già da domani sera contro il Chievo Verona di Rolando Maran sarà vietato sbagliare e il tecnico olandese si augura che il suo centravanti riesca a gonfiare la rete diverse volte in questa importantissima stagione.