Inter, i tifosi ironici e divisi sui social: "Spallexit"

Luciano Spalletti si è scatenato con alcune dichiarazioni al veleno contro Icardi. I tifosi sui social sono divisi: c'è chi dà ragione al tecnico e chi all'ex capitano

La qurelle Inter-Icardi-Spalletti sta assumendo contorni sempre più torbidi e inspiegabili. L'attaccante argentino è tornato ad allenarsi con i compagni durante la pausa per le nazionali, il problema al ginocchio pare essere passato e soprattutto gli attriti con società, mister e compagni sembravano essere stati appianati. Sembravano, dato che Luciano Spalletti ha deciso di buttare nuova benzina sul fuoco con dichiarazioni al veleno. L'ex allenatore della Roma aveva già iniziato sabato durante la conferenza stampa quando aveva affermato di non aver convocato Icardi, inaspettatamente, per il match contro la Lazio.

Al termine della partita, però, Spalletti ha attaccato pesantemente il suo ex capitano con dichiarazioni al vetriolo: "La querelle Icardi? Fa divertire voi. Lui per come si è comportato deve stare fuori, devono giocare gli altri. Siete voi giornalisti che create la novella. Poteva giocare 10'? No, poteva giocare anche un tempo. Ma c'è da stare in uno spogliatoio. All'interno di un gruppo bisogna avere credibilità, io ce l'ho da 22 anni credibilità con i miei giocatori. Gli eventi sono sotto gli occhi di tutti: hanno parlato ex calciatori e mi sembrano chiare le cose".

Il pubblico di San Siro, però, per la prima volta ha fischiato il tecnico e sui social i tanti utenti di fede nerazzurra hanno attaccato pesantemente Spalletti, anche se c'è pure chi gli dà ragione: