Inter, i tifosi sognano Simeone: Mancini non molla la panchina

Diego Pablo Simeone continua a strizzare l'occhio all'Inter anche se Mancini ha il contratto in scadenza il 30 giugno del 2017 e nutre della stima di Eric Thohir

Diego Pablo Simeone, con il suo Atletico Madrid, ha vinto l’andata delle semifinali di Champions League contro il Bayern Monaco di Pep Guardiola. Martedì 3 maggio, all’Allianz Arena, il Cholo farà di tutto per qualificarsi alla finale del 28 maggio che si giocherà proprio nella sua amata Milano. Simeone, proprio oggi compie 46 anni, è ancora molto giovane ma è già uno degli allenatori più vincenti in circolazione. Alla vigilia del match contro il Bayern, l’ex Catania e San Lorenzo, aveva fatto sognare i tifosi dell’Inter con la sua dichiarazione d’amore nei confronti del club nerazzurro: “Con Javier Zanetti mi sento al telefono e non ho paura di dirlo: un giorno tornerò all’Inter perché ho lasciato un bel ricordo come giocatore. L’obiettivo di allenare l'Inter ce l'ho". Simeone ha giocato per due stagioni all’Inter mettendo insieme 85 presenze e 14 reti all’attivo, conquistando una Coppa Uefa nel 1998 e sfiorando un Scudetto nello stesso anno.

Non contento delle sue dichiarazioni della vigilia, il tecnico dell’Atletico Madrid ha voluto ribadire il concetto, ai microfoni di Mediaset Premium, al termine del match contro il Bayern Monaco: “Il mio futuro? Sono contento e orgoglioso di dove sto, ma sono un allenatore giovane e un giorno andrò a Milano. Il calcio italiano, nel mio gioco ideale, mi ha insegnato molto: i tanti allenatori che ho avuto mi hanno fatto pensare al tipo di gioco che faccio. Ma non è un gioco italiano il mio: ho preso il meglio da ogni posto in cui sono stato, a cominciare dal mio paese che è l'Argentina”. Mancini ha il contratto in scadenza il 30 giugno del 2017, gode della stima del Presidente Thohir ed è saldo al suo timone ma nel calcio, si sa, mai dire mai. Il tecnico nerazzurro ha commentato così le voci sul possibile approdo di Simeone sulla panchina dell’Inter: "Simeone all’Inter? Quando andrò via io, non possiamo allenare in due. Io resto anche l'anno prossimo". I tifosi della Beneamata sognano, un giorno non troppo lontano, di vedere Simeone sulla panchina nerazzurra per ripetere le grandi gesta di Madrid anche a Milano. La stagione 2017-2018 potrebbe essere il momento giusto: Mancini permettendo.

Commenti

patty

Gio, 28/04/2016 - 17:07

Ditemi che prodotto usa per i capelli Simeone.