Inter-Icardi, Conte ha dato l'ultimatum: non lo vuole in ritiro l'8 luglio

Mauro Icardi non rientra nei piani di Antonio Conte e secondo gazzetta.it il tecnico leccese vorrebbe evitare di ritrovarselo nel ritiro nerazzurro che inizierà l'8 luglio

L'Inter deve risolvere la grana Mauro Icardi entro l'8 luglio, giorno del ritiro nerazzurro. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, il tecnico salentino ha già fatto sapere alla società che l'ex capitano non rientra nei suoi piani e vuole dunque evitare di trovarsi nella spiacevole situazione di averlo a disposizione quando la squadra si ritroverà per preparare la nuova stagione. Icardi e Wanda Nara sono ancora in vacanza ma nei prossimi giorni ci sarà un sicuro incontro con la dirigenza, con Giuseppe Marotta e Piero Ausilio che informeranno i due sulla volontà del club di cederlo.

Icardi ha diversi estimatori in Italia e all'estero ma ha già ribadito a più riprese la sua volontà di restare all'Inter e dunque si potrebbe anche andare ad un braccio di ferro, che il club nerazzurro vorrebbe evitare. L'ex capitano in Serie A piace a Napoli e Roma con il club giallorosso che, secondo La Repubblica, avrebbe anche formulato un'offerta da 30 milioni di euro più il cartellino di Edin Dzeko. In Italia, però, è più verosimile poterlo vedere con la maglia della Juventus che già da mesi lo sta corteggiando: l'Inter punta allo scambio con Paulo Dybala che accontenterebbe tutti. Attenzione anche all'ipotesi Atletico Madrid con Simeone che ha sempre dimostrato di essere suo estimatore. Da non scartare nemmeno le piste che portano in Inghilterra e Francia. Una cosa però appare certa: Icardi non sarà più un giocatore dell'Inter sia per volere di Conte che della società.

Commenti

dagoleo

Ven, 07/06/2019 - 13:56

fa benissimo a liberarsene. è una seccatura ed un problema, specie la moglie.

scorpione2

Ven, 07/06/2019 - 15:41

sbagliano ha vendere icardi, uno che ti segna 120 gol in cinque campionati dove lo trovi, hanno sbagliato la societa' e spalletti che non hanno saputo gestire un capitale, una societa' seria avrebbe dovuto impedire a wanda di andare su mediaset, lo rimpiangeremo cari amici interisti. sempre pazza inter amala.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 07/06/2019 - 16:19

Se Icardi è così bravo e richiesto, avrà certamente un posto dove andare. La realtà è un po diversa, per 5 anni una intera squadra ha giocato per lui e con lui l'Inter non ha mai vinto nulla di nulla. Non solo ma il suo procuratore si è reso insopportabile con l'Inter senza che lui, il sig. Nara dicesse mezza parola diversa. I tifosi Inter lo hanno sempre sopportato, dopo le ultime entrate di testa della moglie, non lo sopportano più. Se pensano di fare i furbi provino, potrebbero trovarsi con il cerino acceso in mano.

Klotz1960

Sab, 08/06/2019 - 16:22

Scelta perfetta. Che andassero a fare telenovelas da un altra parte, preferibilmente all'estero. Nessuna squadra italiana che voglia vincere qualcosa puo' permettersi una simile coppia da avanspettacolo.