Inter, Icardi: "Scuse e pretesti sono la tranquillità dei falliti" A chi è rivolto il messaggio?

L'Inter ha bisogno dei gol di Icardi per tornare a respirare dopo due sconfitte consecutive. Il capitano: "Voglio segnare un gol nel derby"

Domani, alle ore 12:30, andrà in scena il primo Derby di Milano in versione cinese. L'Inter di Stefano Pioli non arriva nelle migliori condizioni possibili a questa partita: viene da due sconfitte consecutive, il tecnico è tornato in discussione, Ausilio ha ripreso la squadra dopo la debacle di Crotone suscitando diverse reazioni interne ed esterne all'ambiente e soprattutto c'è stata la polemica attorno Roberto Gagliardini per via della sua presenza allo Stadium per assistere al match di Champions League tra la Juventus e il Barcellona.

Icardi non ha ancora segnato un gol nel derby e l'Inter ha bisogno delle sue reti per tornare alla vittoria visto che il momento è delicato e anche l'Europa League rischia di sfuggire di mano ai nerazzurri. Il 24enne di Rosario, sul proprio profilo Instagram, ha pubblicato una foto con la seguente didascalia: "Scuse e pretesti sono la tranquillità dei falliti”. A chi sarà rivolto questo messaggio?

[[

Good Night #MI9

Un post condiviso da Mauro Icardi (@mauroicardi) in data:

]]

Commenti

lorenzovan

Ven, 14/04/2017 - 13:54

ma i soldi li prende in pesos? dato che scrive in spagnolo giocando in italia..in una squadra italiana...sarebbe giusto pagarlo in pesos

COSIMODEBARI

Ven, 14/04/2017 - 17:42

Si comincia a capire qualcosa sul perchè non lo chiamano nella Nazionale Argentina. Mentre gli altri, sopratutto i capitani, parlano faccia a faccia, lui parla scrivendo sui social, e per di più senza indicare a chi si rivolge. Poi come modo di giocare al calcio è fermo al calcio delle provinciali di 30 anni fa, quando quelle di bassa classifica potevano avere persino il capocannoniere del campionato di serie A. Capitò alla Bari che retocesse in serie B con Igor Protti capoccanoniere.