Inter-Juventus: duello per "O Fenomeno" Gabriel Jesus

Il talento del Palmeiras ha un costo elevato: 40 milioni di euro. L'Inter sfida la Juventus per assicurarsi le prestazioni del 19enne soprannominato "O Fenomeno"

Zhang Jindong da ieri, lunedì 6 giugno 2016, è il nuovo azionista di maggioranza dell’Inter con il 68,55% delle quote. Il restante 30% è rimasto nelle mani di Eric Thohir, mentre Massimo Moratti è definitivamente fuori dai giochi. Il Suning Commerce Group ha un’elevata disponibilità economica e i tifosi dell’Inter si augurano che il potente gruppo cinese riporti in auge i colori nerazzurri dopo anni di vacche magre. Non solo giocatori conosciuti, l’Inter come tutte le altre big europee, sta sondando il mercato alla ricerca di talenti. Gli uomini di mercato nerazzurri hanno messo gli occhi sull’attaccante brasiliano Gabriel Jesus, di proprietà del Palmeiras. Il classe 97, in Brasile, è soprannominato "O Fenomeno".

Il 19enne andrà in scadenza di contratto il 18 dicembre del 2019 e già da tempo la Juventus si è mossa per arrivare al giovane attaccante del Palmeiras che ha segnato 6 reti in 24 presenze complessive con la maglia del club brasiliano, di cui 4 in 5 partite nella Coppa Libertadores. Secondo quanto riporta il Cds, l’Inter vuole prendere Gabriel Jesus, che è extracomunitario, per poi parcheggiarlo ad un club amico, come la Sampdoria, per fargli assaggiare il calcio italiano. La clausola rescissoria è proibitiva, 40 milioni di euro: Zhang Jindong, però, potrebbe fare un primo regalo ai suoi tifosi assicurandosi le prestazione di uno degli astri nascenti del calcio brasiliano.