Inter, Mancini e le scintille con la giornalista in tv

Gli allenatori di Serie A, in caso di sconfitta hanno scelto una nuova strada: sfogarsi con i giornalisti davanti alle videocamere scegliendo come obiettivo la conduttrice o il conduttore di turno

Gli allenatori di Serie A, in caso di sconfitta hanno scelto una nuova strada: sfogarsi con i giornalisti davanti alle videocamere scegliendo come obiettivo la conduttrice o il conduttore di turno. Sarebbe questa la nuova “moda” del momento: gli allenatori di Serie A che sbottano alle domande delle giornaliste che sono alla conduzione dei programmi sportivi post partita. Dopo Massimiliano Allegri con Mikaela Calcagno, è stata la volta di Roberto Mancini con Eleonora Boi, sempre su Mediaset Premium.

La giornalista sportiva di Mediaset Premium ha letto la seguente domanda presa da Twitter e rivolta al tecnico dell’Inter: “Mancio perchè questi continui cambi di modulo durante le partite?”. Roberto Mancini, visibilmente contrariato dopo il ko interno contro la Fiorentina, non l’ha presa bene e ha risposto: “Fate domande più intelligenti. Ma che domande sono. Ero sotto nel punteggio e di un uomo, è normale cambiare modulo perchè cercare di cambiare le sorti dell’incontro”. Insomma basta una semplice domanda per mandare in confusione e far saltare i nervi ai mister della Serie A. Il campionato di certo è avvincente, ma col passare delle giornate sta diventando abbastanza "fumantino".

Commenti
Ritratto di drazen

drazen

Lun, 28/09/2015 - 19:51

Clono un altro post: domande sceme!