Inter, Mancini torna in discussione: presi contatti con de Boer

L'Inter ha perso malamente contro il Tottenham: servirà migliorare la condizione per presentarsi al meglio contro il Chievo alla prima di campionato

Il futuro di Roberto Mancini all’Inter torna di colpo incerto. Sembrava essere tornato il sereno tra la società nerazzurra ed il tecnico jesino ed invece, la sconfitta umiliante subita contro il Tottenham ha fatto sorgere delle perplessità alla dirigenza. Eppure, il primo tempo della banda Mancini contro gli Spurs era stato più che buono con grandi giocate da parte del faro di centrocampo Ever Banega e un gioco corale ma ancora da mettere a punto e collaudare per il meglio. Il secondo tempo ha messo a nudo diversi problemi, soprattutto di condizione e tenuta fisica, ma la squadra crescerà. Mancini andrà in scadenza di contratto il 30 giugno del 2017 e secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, qualche giorno fa, ha ricevuto la bozza di accordo contrattuale per il rinnovo. Le parti si stanno parlando e non sembrano esserci problemi né dal punto di vista economico, né sulla durata e le cifre dell’accordo.

Erick Thohir ha parlato di ulteriori rinforzi in vista per l’Inter: "Penso che dobbiamo rinforzare la squadra. Avevamo bisogno di uno come Candreva e credo sia un rinforzo importante. La gente è contenta che con Candreva abbiamo dato spazio a un giocatore italiano, abbiamo sempre creduto in questo valore ma bisogna prendere ragazzi all'altezza dell'Inter. Antonio penso che lo sia e lo reputo un grandissimo colpo. Però dobbiamo rinforzare ancora la squadra. Icardi? Lui è il nostro capitano, dobbiamo discuterne con lui". La dirigenza nerazzurra, però, pare dubbiosa e avrebbe preso contatti con Frank de Boer, ex allenatore dell’Ajax e vecchio pallino del Presidente dell’Inter. A due settimane dall’inizio del campionato il futuro di Mancini all’Inter appare sempre più incerto, anche se sembra molto difficile che il club di Corso Vittorio Emanuele decida di cambiare guida tecnica a pochi giorni dall’inizio della stagione, a meno che non avvenga una rottura insanabile tra le parti.

Commenti

Luci60

Dom, 07/08/2016 - 18:28

il milan non e piu del vs padrone lasciate stare l inter con questi scoop farlocchi

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 07/08/2016 - 19:42

DA INTERISTA DICO CHE MANCINI E' UN CASINISTA. CONTINUA A CAMBIARE MODULO E NON FA ALTRO CHE CONFONDERE LE IDEE AI GIOCATORI STESSI.

Giorgio5819

Dom, 07/08/2016 - 23:02

Eh certo, De boer risolverebbe tutto in pochi giorni, con tutto quello che ha vinto nella sua brillante carriera di allenatore....che pagliacciata !!