Inter, ecco l'assalto a Vidal: pronti 60 milioni di euro per il Bayern

Vidal potrebbe tornare in Italia dopo 2 anni dal suo addio alla Juventus. L'Inter è pronta a sferrare l'attacco decisivo con un ingaggio da 8 milioni di euro

L'Inter di Luciano Spalletti sta continuando la preparazione in vista della prossima stagione che dovrà essere quella del definitivo rilancio. I nerazzurri si trovano in Cina per la Tournée voluta da Suning e nei prossimi giorni giocheranno amichevoli di prestigio contro Lione, Schalke 04, Bayern Monaco e Chelsea. Piero Ausilio e Walter Sabatini stanno continuando a sondare il mercato per regalare al tecnico di Certaldo un centrocampista di livello. Praticamente sfumato Radja Nainggolan, che a brevissimo rinnoverà con la Roma, ai nerazzurri non resta che cambiare obiettivo con Naby Keita e Arturo Vidal nel mirino.

L'amichevole contro il Bayern Monaco sarà la grande occasione per la dirigenza dell'Inter di parlare con quella tedesca per avere informazioni su Arturo Vidal, classe '87, che andrà in scadenza di contratto il 30 giugno del 2019. L'ex Juventus sarebbe anche disposto a tornare in Italia e secondo quanto riporta l'edizione cilena di As i nerazzurri sono pronti a sferrare l'attacco decisivo per portare a Milano l'ex Bayer Leverkusen: pronti 61 milioni di euro per il Bayern Monaco e 8 milioni di euro a stagione per il giocatore.