Inter scatenata: Dalbert e Emre Mor ad un passo. Ausilio blinda Schick

L'Inter sta lavorando intensamente sia in entrata che in uscita: Murillo, Jovetic, Ranocchia, Medel e Kondogbia sono ai saluti. La dirigenza vuole blindare Perisic

La dirigenza dell'Inter sta lavorando intensamente sul mercato per regalare a Luciano Spalletti i rinforzi da lui richiesti per puntare a disputare una stagione da protagonista. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, Piero Ausilio e Walter Sabatini, nelle prossime 48 ore, chiuderanno gli acquisti di Emre Mor, dal Borussia Dortmund, e di Dalber Henrique, dal Nizza. Il fantasista turco e l'esterno sinistro brasiliano andranno così a rinforzare la rosa nerazzurra, ma non è finita qui perché la dirigenza di Corso Vittorio Emanuele vuole rinnovare a Ivan Perisic, chiudendo la porta in faccia allo United, offrendogli 6 milioni a stagione fino al 2021. Infine, Ausilio vuole blindare Patrik Schick, mollato dalla Juventus dopo aver riscontrato alcune anomalie durante le visite mediche.

L'Inter non sta lavorando solo in entrata ma anche in uscita. Jeison Murillo è vicino al Valencia per una cifra vicina ai 13 milioni di euro. Il club spagnolo punta anche Geoffrey Kondogbia, che vuole cambiare aria dopo due stagioni altamente deludenti. Per il centrocampista francese servono 25-30 milioni di euro con il Valencia che è intenzionato a proporre uno scambio alla pari con l'esterno destro Joao Cancelo, o il centrale argentino Ezequiel Garay. In uscita ci sono anche Gary Medel, richiesto dal Besiktas, Andrea Ranocchia che piace al Genoa e Stevan Jovetic appetito da Siviglia e Marsiglia.