Inter: si complica Medel e torna l'idea Behrami. Osvaldo ad un passo

In questa fase di calciomercato l'Inter è ancora al centro di molte trattative, con quella dell'ingaggio di Medel che si sta dilungando nel tempo, mentre sembra riprender quota la pista che porta al napoletano Valon Behrami, ed anche in attacco riprende forza la trattativa per il nuovo ritorno in Italia di Osvaldo

Osvaldo alle prese con Ranocchia. Per l'ex Giallorosso Inter ad un passo

Un centrocampista ed un attaccante; questi gli obiettivi di mercato della formazione nerazzurra, con la dirigenza che è da tempo impegnata a concludere l'affare che potrebbe portare alla corte di Mazzarri il centrocampista Medel.

Ogni giorno sembra che il tignoso giocatore cileno sia sempre più vicino ad un approdo a Milano, ma i tempi continuano ad allungarsi per il braccio di ferro tra il Cardiff, proprietario del giocatore, che non intende cedere sul prezzo richiesto, e la società milanese che fa forza anche sulla volontà del giocatore di lasciare Cardiff per approdare nel nostro campionato. E le complicazioni che l'Inter sta trovando in questa trattativa, potrebbero portare ad una svolta sul nome di Behrami. Lo Svizzero del Napoli in questi giorni è stato accostato anche ad alcune squadre straniere, ma anche in questo caso potrebbe essere decisiva la volontà del giocatore, al qual piacerebbe tornare alla corte di Walter Mazzarri con il quale si è trovato bene nel Napoli. I segnali che provengono dal ritiro dei Partenopei non vanno certo nel segno della prosecuzione del rapporto con Behrami e l'Inter pertanto potrebbe inserirsi, accontentando il proprio tecnico. Una trattativa della quale il Ds Ausilio, potrà parlare con il collega Riccardo Bigon, durante la presentazione del campionato di serie A che avverrà proprio nel tardo pomeriggio di oggi. La cifra del cartellino di Behrami è inoltre uguale a quello che l'Inter ha offerto al Cardiff per Medel, cifra dalla quale la dirigenza meneghina non vuole assolutamente spostarsi.

Per quanto riguarda l'attaccante, ritornano con forza le voci di Osvaldo, tornato al Southampton dopo il prestito alla Juventus dello scorso campionato. In questo caso l'esborso da parte dell'Inter dovrebbe essere veramente limitato, con la formula del prestito, associato ad un diritto di riscatto che per i Nrazzurri sarebbe ad una cifra uguale a quella della Juventus nella scorsa stagione e cioè 18 milioni di euro. Una soluzione che potrebbe accontentare il club inglese, che non incasserebbe la cifra per la cessione definitiva, ma eliminerebbe dalla lista della spesa l'ingaggio dell'Azzurro.