Inter, trovato l'accordo col Bayern per Vidal

Non si ferma il mercato dell'Inter, i nerazzurri hanno trovato l'accordo col Bayern Monaco per il centrocampista Arturo Vidal, il cileno arriverà in prestito biennale con diritto di riscatto a 22 milioni

Continua il mercato da protagonista dell'Inter, i nerazzurri hanno trovato l'accordo con il Bayern Monaco per il cileno Arturo Vidal.

Non sono rimaste inascoltate le richieste di rinforzi da parte di Luciano Spalletti, in poche ore la società nerazzurra si è messa in moto per realizzare due colpi importantissimi per rinforzare la rosa e alzare il livello qualitativo della formazione titolare. Chiusa di fatto la trattativa per il terzino destro croato Sime Vrsaljko, il croato arriverà in prestito di 6,5 milioni di euro con un diritto di riscatto fissato a 17,5 milioni. E' vicinissimo l'arrivo anche del centrocampista cileno Arturo Vidal, il Bayern sembra infatti aver calato le pretese iniziali e dato l'assenso per un prestito biennale oneroso di 5 milioni con diritto di riscatto per un cifra totale di 22 milioni. Formula che consente all'inter di assorbire l'operazione all'interno dei paletti del Fpf. L'accordo col giocatore è stato trovato da tempo per un triennale da 4,5 milioni all'anno, il cileno dovrà prima firmare il prolungamento del contratto col Bayern, che scade nel 2019, dopo di che sarà libero di abbracciare i colori nerazzurri.

Centrocampista classe 87 di grande grinta e personalità, un passato da protagonista nella Juventus, può essere considerato un vero jolly di centrocampo. Sarebbe utilizzato da Spalletti come mezzala a fianco del neo regista Brozovic ma potrebbe alternarsi con Nainggolan nella posizione di centrocampista assaltatore dietro Icardi, completando un reparto che garantirebbe copertura, fantasia e un gran numero di gol. Nonostante qualche comportamento al di sopra delle righe fuori dal campo, Vidal sembra l'acquisto ideale per garantire all'Inter quel salto di qualità e di personalità, necessario per tornare ad essere protagonisti in Italia e in Europa.

Commenti

afafdert

Mar, 31/07/2018 - 15:59

Bene bene, finito anche l'idillio tra rumenigge e agnelli. Che poi non ho mai capito chi glielo facesse fare ai tedeschi di reggere il moccolo agli agnelli solo per far fuori dall'Europa che conta Milan e Inter.

dario49

Mar, 31/07/2018 - 16:56

Pino Silvestre?