Inter, Walter Sabatini divorzia da Suning

Walter Sabatini divorzia da Suning e quindi dall'Inter. Il gruppo cinese ha annunciato in un comunicato di avere raggiunto l'accordo per la rescissione consensuale del contratto del direttore tecnico

Dopo le parole di ieri che lasciavano presagire un addio imminente, è ufficialmente finita l'avventura di Walter Sabatini con Suning Sports, il gruppo che comprende anche l'Inter.

Il comunicato

"Suning Sports e Sabatini hanno raggiunto un accordo per la terminazione anticipata del contratto che li lega - si legge in una nota - Sabatini non ricoprirà più il ruolo di direttore tecnico di Suning Sports. Il club gli augura successo nella sua prossima esperienza lavorativa". L'addio dell'ex dirigente della Roma arriva poche ore quello di Fabio Capello come tecnico del Jiangsu Suning.

Le parole prima dell'ufficialità

"Dimissioni? Ne stiamo discutendo, ma in un clima di totale comprensione reciproca. Ma devo aspettare gli eventi e le partite dell'Inter. Non c'è problema. L'Inter è l'Inter, sarebbe stato bello poter costruire una storia più consistente". Così Walter Sabatini, responsabile tecnico delle squadre Suning, aveva detto ai microfoni di Sky Sport all'uscita dalla sede dell'Inter a Milano. "Ho parlato al passato? Non me ne sono accorto. Stiamo discutendo, ma non posso dire una cosa che poi potrebbe essere smentita", ha aggiunto.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 28/03/2018 - 16:16

Ora metteranno quale zingaro a basso costo e vedrai come ripartono.