Inzaghi ce l'ha fatta: Superpippo riporta il Venezia in Serie B

Il Venezia ha vinto il campionato di Lega Pro, girone B, con 3 giornate d'anticipo davanti al Parma. Il Presidente Tacopina: "Mantenuta la promessa"

Filippo Inzaghi si è preso, finalmente, la sua prima soddisfazione da allenatore. Superpippo ha riportato in Serie B, dopo ben 12 anni, un club importante come il Venezia. Ieri, la squadra della Laguna ha pareggiato per 1-1 contro il Fano ottenendo la promozione nella serie cadetta. Per i veneti, tra l'altro, si tratta della seconda promozione in due stagioni, visto che due anni fa giocavano in Serie D.

Il presidente Joe Tacopina si è mostrato felice e commosso per il lavoro fatto da Inzaghi e ha dichiarato:"Ho mantenuto la promessa, questo è un progetto importante con tanti obiettivi, ne abbiamo raggiunto uno, ora puntiamo ai prossimi. Sono molto orgoglioso dei nostri tifosi, oggi lo stadio era "sold out", fantastico. Per molti anni i nostri tifosi hanno sofferto, ora è il giorno della gioia, godiamoci questo successo". Inzaghi, a distanza di due stagioni, si è preso una bella rivincita contro i suoi detrattori dopo il suo fallimento sulla panchina del Milan che gli costò anche l'esonero al termine del campionato. Superpippo l'anno prossimo cercherà di riportare in Serie A il Venezia, visto che il club arancioneroverde manca nella massima serie dalla stagione 2001-2002