Iridato in pista e maglia gialla: solo Coppi prima dell'ingleseIl precedente

Dai trionfi in pista al tetto del Tour. Un percorso originale quello di Bradley Wiggins, ma non inedito, anche se nella storia della corsa francese c'è un solo precedente di maglia gialla che sia stato anche campione del mondo da pistard, ed è quellodi Fausto Coppi.
Wiggins, prima di vincere la Grande Boucle, ha collezionato ben 9 ori in pista tra Mondiali e Olimpiadi: tre titoliridati nell'inseguimento individuale (2003-07-08), 2 nell'inseguimento a squadre (2007-08) e uno nell'americana (ai mondiali del 2008 in coppia proprio con Cavendish), più 2 titoli olimpici nell'inseguimento individuale (ad Atene 2004 e Pechino 2008) e uno nell'inseguimento a squadre a Pechino quattro anni fa.
Il Campionissimo invece, oltre a tutti trionfi su strada tra cui i Tour del '49 e del '52, riuscì a centrare due maglie iridate in pista nell'insegfuimento individuale (a Parigi nel '47 e a Ordrup nel '49) più un argento nel '48. Anche Hugo Koblet, vincitore del Tour nel '51, fu un buon pistard e ottenne due argenti nell'inseguimento nel '51 e nel '54.