Jerez, Marquez: "Mi sono accontentato del terzo posto"

"Fin dall'inizio ho capito che il feeling non era lo stesso di ieri ma ci ho provato spingendo dietro a Lorenzo ma quando ho visto che slittavo 2-3 volte ho deciso di accontentarmi dei 16 punti in campionato"

"Fin dall'inizio ho capito che il feeling non era lo stesso di ieri ma ci ho provato spingendo dietro a Lorenzo ma quando ho visto che slittavo 2-3 volte ho deciso di accontentarmi dei 16 punti in campionato". Il pilota della Honda Marc Marquez
fotografa così la sua gara nel Gp di Spagna dove l'iberico ha ottenuto il terzo posto alle spalle delle Yamaha di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. "Sono comunque contento di aver mantenuto la testa della classifica piloti -prosegue Marquez-. Davanti a tutti questi tifosi mi aspettavo una gara migliore ma è stato impossibile".

La gara è stata un dominio ferreo da parte di Vale. Rossi, scattato dalla pole, è rimasto davanti per tutti i 27 giri di gara, aumentando il suo vantaggio su Lorenzo fino a metà gara. A questo punto il campione del mondo ha tentato un recupero che lo ha portato ad avvicinarsi fino ad un distacco intorno ai due secondi e mezzo. Rossi però ha reagito, gestendo al meglio la gomma posteriore e riportando il proprio vantaggio a crescere fino al successo sul traguardo. Per Rossi è la vittoria numero 113 in carriera, l’87/a nella top class. Quarto posto per la Honda di Dani Padrosa.