Jorge Mendes: "James Rodriguez non parte a gennaio. In estate..."

L'agente di James Rodriguez chiude alla possibilità che il suo assistito possa lasciare il Real Madrid nel mese di gennaio, possibile che parta a giugno

James Rodriguez non è felice al Real Madrid: il talento colombiano veste la maglia dei blancos dall'estate del 2014 ma fino a questo momento non si è mai riuscito a ritagliare un ruolo da protagonista con Zinedine Zidane. Il suo contratto con i galacticos andrà in scadenza il 30 giugno del 2020 e Florentino Perez non ha alcuna voglia di svendere un talento pagato 80 milioni di euro al Monaco. Il 25enne di Cucuta vuole più spazio ma Zidane non ha alcuna intenzione di farlo partire a gennaio.

Lo stesso agente di James Rodriguez, il potente Jorge Mendes ad As ha affermato: "James non partirà a gennaio, vedremo poi cosa accadrà la prossima estate". L'ex Monaco piace tantissimo alla Juventus ma anche all'Inter con il gruppo Suning che fece un tentativo sul finale della scorsa sessione di mercato ricevendo un no da parte del Real e dell'entourage del giocatore. Rodriguez, dunque, potrebbe essere l'oggetto dei desideri di diverse squadre nel prossimo mercato estivo con la Juventus di Massimiliano Allegri in testa.