Juve, Draxler si allontana Salah a Roma

Il mercato langue. Vizio italiano quello di quagliare sempre all'ultimo. Si risparmia o ci si fa fregare. Quest'anno, però, si comincia prima e ce ne accorgeremo nelle coppe. E allora, tolti Milan e Inter che si affrontano con mille alibi a Pechino, il resto è poca roba. Cominciamo dalla Roma e dal tormentone d'Egitto, che pare ai titoli di coda. Manca praticamente solo l'ufficialità, ma Salah (che nessuno voleva più) giocherà la prossima stagione a Roma: al Chelsea 2 milioni per il prestito oneroso e altri 20 per l'obbligo di riscatto. Per lui quadriennale da 3 milioni a stagione. Non vorremmo essere nei panni di Iturbe. Che nei prossimi giorni potrebbe vedere arrivare persino Dzeko, ieri «mollato» dal Manchester City. Brutte notizie per la Juve (che per 37 milioni ha rifilato Vidal al Bayern): Draxler sarebbe nel mirino del Wolfsburg. Secondo «Bild» il talento dello Schalke potrebbe lasciare il club di Gelsenkirchen ma non per vestire bianconero. Inoltre fonti vicine al giocatore fanno sapere che «Julian non verrebbe molto volentieri alla Juventus...». Infine, Bartra smentisce di aver trovato l'accordo col Napoli che continua a inseguire Astori e Tonelli (che piace anche al Palermo).