Allegri attacca De Laurentiis: "In Italia concedono di tutto e di più"

Allegri è parso visibilmente nervoso al termine di Atalanta-Juventus: "Banti? Ha diretto bene ma fuori dal campo ci sono dichiarazioni pesanti verso gli arbitri, ogni tanto posso lamentarmi anche io"

La Juventus di Massimiliano Allegri è stata fermata sul 2-2 dall'ottima Atalanta di Gian Piero Gasperini che, forse, con un po' di fortuna e di freddezza in più avrebbe potuto portarsi a casa i tre punti. La sfida tra nerazzurri e bianconeri è stata equilibrata con il tecnico della Juventus che si è pure concesso il lusso di mettere in panchina il suo fenomeno Cristiano Ronaldo e anche un pezzo da novanta come Miralem Pjanic. I bianconeri, al 91', avevano anche segnato il gol del 2-3 con Bonucci, annullato per la posizione di fuorigioco del difensore.

Al termine della sfida Allegri, ai microfoni di Sky Sport, ha attaccato pesantemente alcuni colleghi e dirigenti che spesso si lamentano degli arbitri. Il tecnico toscano, pur senza mai nominarlo, non avrà gradito le parole di De Laurentiis circa la designazione arbitrale di Mazzoleni per Inter-Napoli, in programma alle 20:30 al Meazza: “Meglio parlare della partita, stasera non sono di buon umore e mi girano le scatole. Non parlo mai degli arbitri, Banti ha arbitrato bene. Ma fuori dal campo ci sono dichiarazioni pesanti verso gli arbitri, ogni tanto posso lamentarmi anche io. Dobbiamo vincere e sapere che dobbiamo lavorare molto duro, però sono amareggiato per tutto quello che è successo. Mi rendo conto che in Italia non si migliorerà mai, non c’è niente da fare. Non è elegante fare certi tipi di dichiarazioni, dobbiamo essere noi a educare i tifosi. In Italia viene concesso tutto e di più".

Commenti

snips

Mer, 26/12/2018 - 19:02

Ma con che faccia questo allenatore afferma "... Mi rendo conto che in Italia non si migliorerà mai, non c’è niente da fare...". La sua squadra è 7 anni che(omissis)in Italia e si lamenta!Gli altri cosa dovrebbero dire? Lasciarli r.b..e e stare zitti? Mà và là.

Libero 38

Mer, 26/12/2018 - 19:27

Come mai il gobbo si lamenta ora e non quando l'arbiitro ha negato al Torino 2 rigori nettissimi.

hellas

Mer, 26/12/2018 - 21:19

Si, ha ragione Allegri, in Italia si concede di tutto, alla Juventus che da anni braveggia con arroganza sul nostro calcio, riducendolo in macerie....Allegri abbia il pudore , se non il buon gusto che non abita a casa Juventus , di stare zitto, zittissimo....

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 26/12/2018 - 23:48

lA JUVE VINCERA' QUESTO CAMPIONATO A MANI BASSE VISTO DIETRO C'E' IL NULLA ....CHE ALLEGRI ABBIA RAGGIONE E' UNA COSA LOGICA. LA DIFFERENZA POI LA FA LA SOCIETA', CHI GUARDA SEMPRE AVANTI E CHI ASPETTA IL RFEDDITO DI CITTADINANZA COME I NAPOLETANI

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 27/12/2018 - 08:31

bracco, anche i tuoi paesani pugliesi sono in attesa del reddito di cittadinanza! ma guarda caso le prime e più numerose richieste del r.d.c. arrivano dal nord o credi di essere di "malane o turine"? pagliaccio!

MARCO 34

Gio, 27/12/2018 - 10:12

Mi torna alla mente la famosa frase di Emilio Fede...