Juventus, Allegri: "Resto e ci riproveremo". Agnelli: "Bravi tutti lo stesso"

La Juventus non è riuscita a mettere in bacheca la sua terza Champions ed ha perso la settima finale della sua storia. Agnelli e Allegri: "Orgogliosi della squadra"

La Juventus ha perso 4-1 la finale di Champions League contro il Real Madrid ma nonostante questo il Presidente Andrea Agnelli ha voluto fare i complimenti a tutti per la grande stagione. Ecco le sue parole di Premium Sport: "Stasera abbiamo perso, ma posso affermare che c'è grande orgoglio per il percorso fatto in questi anni, da questo punto vista non posso che abbracciare tutti i ragazzi, con la consapevolezza che l'anno prossimo dobbiamo andare in campo ancora più convinti. Nella Juve c'è volontà di migliorarsi e di crescere anno dopo anno e giorno dopo giorno, sapendo che questa è una competizione in cui se si sbaglia 10 o 15 minuti non ti perdonano. Io però non giudico una fase di una partita, il mio compito è valutare tutta la stagione. E questa annata ci deve rendere estremamente orgogliosi".

Massimiliano Allegri, invece, ha dichiarato che resterà ancora alla Juventus anche perché il suo contratto andrà in scadenza il 30 giugno del 2018. Ecco il commento del tecnico bianconero ai microfoni di Premium Sport: "Il 2-1 ci ha tagliato le gambe, anche se il Madrid ha fatto un ottimo secondo tempo: ha grandissimi giocatori che possono determinare la partita in qualsiasi momento. Ora bisogna riposare e ripartire, la vita ti dà la possibilità di riprovare: ripensiamo a dove possiamo migliorare la squadra e a dove si può migliorare sul piano del gioco. Sono orgoglioso dei miei ragazzi. L'anno prossimo sarò sulla panchina della Juve. Vogliamo ripartire per fare una grande Champions, vincere lo scudetto ed essere competitivi in Coppa Italia: questa seconda sconfitta in tre anni non ci deve fermare".

Commenti

cesar

Dom, 04/06/2017 - 11:40

non mi sembra opportuno che allegri faccia un altra stagione...agli agnelli sta bene che sia andata così perchè lo hanno voluto fortemente loro questo allenatore...non i tifosi che amavano conte

il gatto nero

Dom, 04/06/2017 - 16:26

Bravo Allegri. Cosi assisteremo finalmente alla....sesta finale persa. E' sempre una bella collezione per la Juve. Mica come quel derelitto di Milan che ne ha vinte 7. Ma si sa, gli aiuti in Europa ...costano troppo !!!!

Gasparesesto

Dom, 04/06/2017 - 18:30

Bravi . . di aver preso solo 4 papette . . ! Dov'è la squadra ? Ancora 2 giornate di Campionato e avrebbe perso pure lo scudetto !