Juventus, Allegri su Dybala: "Basta, ha chiesto scusa. Caso chiuso"

Massimiliano Allegri è parso motivato in conferenza stampa prima della sfida di domani dove la Juventus affronterà il Sassuolo: "Il caso Dybala? Ha sbagliato e ha chiesto scusa, caso chiuso"

Vigilia di campionato per la Juventus che domani, alle ore 18, giocherà al Mapei Stadium contro il Sassuolo di Roberto De Zerbi. Massimiliano Allegri è parso tranquillo nonostante i sei gol incassati in pochi giorni tra Atalanta in Coppa Italia e Parma in campionato. Il tecnico toscano ha poi voluto chiudere, in maniera netta e categorica, il caso Dybala: "Ha chiesto scusa a tutti, è un ragazzo intelligente. Siamo in un gruppo e serve rispetto per i compagni. Il club gli ha dato la maglia numero 10 e quando Chiellini non c'è è il capitano. Col Parma ha avuto un atteggiamento non idoneo e consono alle sue responsabilità. Ha sbagliato e ha capito. Il caso è chiuso".

Allegri ha fatto poi il punto sugli infortunati in vista della Champions anche se ha voluto allontanare il pensiero della sfida contro l'Atletico Madrid in programma il 20 febbraio al Wanda Metropolitano:"Siamo a buon punto. Ci sono buone notizie. Così poi titolate che la BBC torna a disposizione. Visto che la Juve deve vincere tutte le partite senza subire tiri in porta... Abbiamo 60 punti e la miglior difesa del campionato. Col Parma abbiamo avuto delle distrazioni e degli errori dei singoli. Sono stati crocifissi i difensori centrali che hanno fatto una buona partita con disattenzioni in quei momenti lì. La Champions League? Abbiamo un campionato da vincere".