Juventus, basta Mandzukic: Fiorentina ko e primo posto in classifica

Il gol di Mandzukic ha permesso alla Juventus di stendere la Fiorentina di Pioli. Primo posto con 15 punti per i bianconeri, i viola restano a quota 6

La Juventus di Allegri con pazienza e con un po' di fatica riesce a piegare la resistenza di una Fiorentina ben messa in campo da Stefano Pioli. I bianconeri hanno legittimato la vittoria con un secondo tempo a ritmi molto più elevati rispetto alla prima frazione dove i viola erano riusciti ad imbrigliare la Vecchia Signora. Con questo prezioso successo la Juventus si riprende la vetta della classifica, in coabitazione con il Napoli di Sarri che ha vinto in rimonta in casa della Lazio di Inzaghi.

La Juventus sbatte su una Fiorentina ben organizzata che ha concesso davvero pochi spazi ai bianconeri all'Allianz Stadium. L'occasione di più ghiotta del primo tempo è la punizione di Paulo Dybala al 9' che ha sfiorato l'incrocio dei pali della porta difesa da Marco Sportiello. Nella ripresa la Juventus alza i ritmi e trova il gol partita al minuto 52 con Mario Mandzukic su assist di Cuadrado. Al 67' l'arbitro concede un rigore per fallo di Badelj su Matuidi. Il centrocampista della Fiorentina viene anche espulso anche se il Var dice che non è rigore per i bianconeri.